NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO 2018

Il 23 marzo u.s. si è riunito il primo CDS  presieduto da Marco Piovesan

Di seguito la nuova formazione consigliare con le principali cariche:

Carica RGPT Cognome Nome ZONA
PRESIDENTE   PIOVESAN Marco  
Vice Presidente Vicario n. 4 BASSETTO   Daniele Centro
Vice Presidente n. 8 COIRO Michele Sinistra Piave
Vice Presidente n. 16 TESSER Ivano Pedemontana
Segretario CDS n. 3 SIMEON Marco Centro
Cons. Raggr. n. 1 CAGNATO Venturino Centro
Cons. Raggr. n. 2 FUSER Luigi Centro
Cons. Raggr. n. 5 BARBIRATO Antonio Centro
Cons. Raggr. n. 6 BORSATO Mario Centro
Cons. Raggr. n. 7 CARNIEL Orlando Centro
Cons. Raggr. n. 9 SPADOTTO Flavio Sinistra Piave
Cons. Raggr. n. 10 CAVEZZAN Roberto Sinistra Piave
Cons. Raggr. n. 11 FURLANI Daniele Sinistra Piave
Cons. Raggr. n. 12 LIVOTTO Franceso Centro
Cons. Raggr. n. 13 LONGO Gianpietro Centro
Cons. Raggr. n. 14 TONELLATO Umberto Centro
Cons. Raggr. n. 15 PERIN Ivano Pedemontana
Cons. Raggr. n. 17 SCANDIUZZI Andrea Pedemontana
Cons. Raggr. n. 18 FORNER Silvio Nino Pedemontana
Cons. Raggr. n. 19 SCAPINELLO Italo Pedemontana
Cons. Raggr. n. 20 PERIN Andrea Pedemontana
Cons. Raggr. n. 21 SCOPEL Pasquale Pedemontana
Cons. Raggr. n. 22 MARTIGNAGO Giuliano Pedemontana
Cons. Raggr. n. 23 DE PICCOLI Giovanni Centro
Cons. Raggr. n. 24 DURIGON Albino Centro

Altre cariche

CARICA Cognome Nome
Segretario Sezionale TONON Giannino
Tesoriere Sezionale BIASUZZI Daniele
Responsabile Protezione Civile CROSATO Bruno
Resp. Organizzazione Cerimonie SARTOR Gianfranco
Coordinamento Giovani Sez. di Treviso MILAN Matteo

Gli altri Responsabili di Settore saranno designati al prossimo CDS.

Stampa

ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE DELLA SEZIONE

CONTINUITÀ E RINNOVAMENTO

Un commosso Raffaele Panno lascia lo “zaino” al successore

Marco Piovesan,

suo vice 42enne nel precedente Consiglio Direttivo

 

 AOD18 0 01

 

Nel giorno delle politiche italiane anche la Sezione ANA di Treviso ha votato: il 4 marzo 2018 col nuovo Regolamento si doveva eleggere direttamente, da 346 votanti delegati (in realtà i voti validi sono stati 341), il nuovo Presidente sezionale, alcuni nuovi Consiglieri, i Revisori dei Conti e la Giunta di Scrutinio e i Consiglieri delegati all’Assemblea nazionale di Milano a maggio. Per la prima volta nella nostra storia sezionale il Presidente veniva eletto direttamente e non dal CDS in un secondo momento. Ebbene, gli alpini trevigiani hanno scelto la continuità ma anche la gioventù, il rinnovamento: Panno, dopo due mandati, ha lasciato a terra lo zaino, che è stato preso prontamente in mano da Marco Piovesan, 42 anni, di Montebelluna, manager alla GEOX e suo vice nel precedente mandato, quindi un elemento di continuità con la sua “politica associativa” e conoscitore dei meccanismi in atto nella direzione sezionale (eletto alla prima votazione, con 230 voti su 341, senza bisogno del ballottaggio che si era paventato all’inizio, visto che ne bastavano 174 per vincere al primo turno!).

Gli alpini hanno accolto con un boato e un lungo applauso la nomina del nuovo Presidente: Piovesan ha sempre dichiarato di voler continuare a lavorare sodo per le iniziative dell’ANA trevigiana nei prossimi anni (ricordiamo per esempio il centenario della nostra Sezione nel 2021, il centenario dell’ANA nel 2019, ma anche altri importanti progetti) e il fatto di essere giovane (magari meno esperto di altri, ma sicuramente in grado di apprendere velocemente!) è senza dubbio un buon biglietto da visita per Treviso. Oltre al fatto che il mandato dura 3 anni, al termine del quale i Delegati possono anche scegliere qualcun altro…

L’annuncio è stato dato dal presidente dell’Assemblea Luigi Cailotto, già presidente del COA, chiamato a gran voce a presenziare alla nostra Assemblea dei Delegati e nominato per acclamazione presidente (con Cleto Barbon segretario verbalizzante). Le operazioni dell’Assemblea sono andate via speditissime, forse anche per il desiderio crescente di tutti i presenti di poter conoscere come avevano votato i Delegati: alle 11.10 Cailotto aveva già dichiarato chiusa l’Assemblea, lasciando tutti liberi di fare le foto di rito col nuovo Presidente, con una bella pacca sulla spalla al neo eletto, un brindisi e qualche canzone “da stadio”, più che da alpini, per festeggiare nell’area buffet dell’Istituto “Giorni-Fermi”, dietro alla sede sezionale, che ci ha ospitato per l’occasione (buffet organizzato dalla nostra P. C. sezionale).

Leggi tutto

Stampa

Fameja Alpina N° 1- 2018

Stampa

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random