CONCORSO FOTOGRAFICO: PREMIAZIONI E MOSTRA

“FOTOGRAFARE L’ADUNATA DEL PIAVE 2017”:

INAUGURATA LA MOSTRA AL CENTRO STUDI SEZIONALE

 

DSC 4475 01

 

Sabato 2 settembre 2017 si sono chiuse ufficialmente le cerimonie e le manifestazioni legate all’Adunata del Piave (mentre le ricadute burocratiche e soprattutto economiche dureranno ancora a lungo…). Il concorso fotografico sezionale “Fotografare l’Adunata del Piave 2017” si è concluso con  le premiazione dei vincitori e dei segnalati e l’inaugurazione della mostra in galleria Bailo 10/B, cioè la sede del Centro Studi e della biblioteca sezionali, ex sede sezionale in centro città. Alle 18 è stato tagliato il nastro inaugurale dal presidente sezionale Panno e dal sindaco di Treviso Manildo (presente anche il sindaco emerito Gentilini, che ha offerto a giornali e fotografi un gran bel servizio grazie al siparietto realizzato con il suo giovane successore), alla presenza di molti Consiglieri sezionali, soci e anche parecchi cittadini interessati all’aspetto culturale che sempre più spesso la nostra Sezione riesce a offrire.

La mostra rimarrà aperta e disponibile per tutti, gratuitamente, fino al 10 settembre con i seguenti orari: sabato e domenica 9.30 -12.30 e 16 -18; martedì e giovedì 9.30 -12.30. Per richieste particolari guidate in altri giorni contattare la sede sezionale tel. 0422 – 305948 (martedì e venerdì mattino, mercoledì sera).

Premiati i primi tre fotografi e due segnalati, la cerimonia si è svolta in circa mezz’ora (nonostante il temporale delle ore precedenti e il calo generalizzato delle temperature, l’umidità all’interno della ristretta sala d’esposizione era particolarmente pesante!). Successivamente la Sezione ha offerto un buffet presso il ristorante “Ai 2 mori”, a due passi dalla galleria, a tutti i convenuti, per un fresco brindisi di chiusura.

Ecco i vincitori:

1ª foto classificata: “Su, cantate  con  me!” di Giocondo Valdini, Silea (TV)

2ª classificata: “L’ amico  ritrovato” di Stefania Riggi, Vittorio Veneto (TV)

3ª classificata: “El  vecio” di Guglielmo Giacomini, Conegliano (TV);

foto segnalate:

“L’ alpino, una  colonna  portante” di Marco Scremin, Ponzano Veneto (TV)

 “Uno  su  mille ce  la  fa” di Marco Rossi, Voghera (PV).

L’Edizione numero 19 del concorso, dedicata all’evento alpino che ha portato in maggio a Treviso oltre 600.000 persone, ha registrato un aumento nel numero di partecipanti, tra cui molte donne. I vincitori sono stati premiati con opere in cristallo firmate dal maestro Marco Varisco (che ha partecipato alla cerimonia coordinata da Antonio Zanatta, responsabile del C. S. e Danillo Rizzetto, consigliere sezionale responsabile del concorso).

“Con questa mostra riviviamo quei momenti straordinari da ricordare per sempre insieme alle emozioni che ci hanno regalato” ha detto il sindaco Giovanni Manildo, mentre il presidente della Sezione Panno ha sottolineato come “le ricadute positive dell’Adunata si sono fatte sentire quest’estate con prenotazioni e richieste di informazioni turistiche da parte di singoli e di Gruppi alpini che sono tornati in vacanza a Treviso, affascinati dalla città e dai dintorni, per conoscerla meglio”.

La redazione

e l’addetta stampa Laura Simeoni

Stampa

CONCORSO FOTOGRAFICO

ULTIMO ATTO DELLA 90^ ADUNATA: “FOTOGRAFARE L’ADUNATA DEL PIAVE 2017”

Oltre trecento fotografie e decine di autori provenienti da diverse città d’Italia: ecco il bilancio del concorso “Fotografare l’Adunata del Piave 2017”, indetto dalla Sezione ANA di Treviso, come ogni anno a ripartire da Pordenone 2012, dopo alcuni anni di sospensione del concorso. L’Edizione numero 19 dedicata all’evento alpino che ha portato in maggio a Treviso oltre 600.000 persone, ha registrato un aumento nel numero di partecipanti, tra cui molte donne.

Sabato 2 settembre alle ore 18 avrà luogo la premiazione nella sede del Centro Studi sezionale, cioè la biblioteca (ex sede sezionale) in Galleria Bailo 10/B, dove verrà inaugurata la mostra con le opere vincitrici; rimarrà aperta fino a domenica 10 settembre. La data della premiazione, fissata inizialmente al 26 agosto, è slittata di una settimana per ragioni organizzative. Le opere sono state visionate e selezionate da una apposita giuria nominata dal referente, il consigliere sezionale Danillo Rizzetto.

Ecco i nomi dei vincitori e dei segnalati:

1ª  foto classificata: “Su, cantate  con  me!” di Giocondo Valdini – Silea (TV) (nella foto)

2ª classificata: “L’ amico  ritrovato” di Stefania Riggi - Vittorio Veneto (TV)

3ª classificata: “El  vecio” di Guglielmo Giacomini – Conegliano (TV)

Segnalati:

“L’ alpino, una  colonna  portante” di Marco Scremin - Ponzano Veneto (TV)

 “Uno  su  mille ce  la  fa” di Marco Rossi – Voghera (PV)

I vincitori saranno premiati con opere in cristallo firmate dal maestro Marco Varisco. Ai segnalati verrà invece consegnata una targa commemorativa. La mostra rimarrà aperta fino al 10 settembre con il seguente orario: sabato e domenica 9.30 -12.30 e 16 –18; martedì e giovedì 9.30 -12.30. Ingresso gratuito. Per informazioni o richieste di aperture in altri giorni su appuntamento si può contattare la sede sezionale di Treviso 0422-305948.

“Visitare la mostra – spiega Rizzetto – fornirà l’occasione per rivivere gli intensi giorni dell’Adunata del Piave, ma darà anche l’opportunità di conoscere il Centro Studi e la biblioteca aperta dagli alpini della Sezione nel cuore della città”.

Per ulteriori informazioni: Danillo Rizzetto cell. 329-2142192

L’addetta stampa dell’Adunata del Piave

Laura Simeoni

 

 

 

Primo 01

 

Stampa

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random