San Vito di Altivole - Sezione Alpini Treviso

Vai ai contenuti

San Vito di Altivole

La Sezione > Gruppi
SAN VITO DI ALTIVOLE
Via Brioni, 124 - 31030 San Vito di Altivole
Anno di fondazione: 1957
                
Il Gruppo di San Vito di Altivole si è costituito nel 1957 con Bordignon Cesco, primo capogruppo.
I  capigruppo sono stati: Bordignon Cesco, Brion Italo, Gazzola Pio, Merlo Alessio (attuale capogruppo), Pivato Loris.
Dalla sua fondazione nel 1957 fino al 1967, la più importante delle attività svolte è stata la costruzione del monumento degli alpini vicino al monumento ai Caduti, con le tre cime di Lavaredo in ferro battuto rappresentanti le nostre brigate, una dedica ai nostri alpini caduti, una piccozza, una corda da roccia, un'arma e soprattutto la penna mozza simbolo del sacrificio degli alpini. Nel 40° anniversario di fondazione del Gruppo, di concerto con il locale gruppo Aido di San Vito, è stato realizzato il monumento al beato Don Carlo Gnocchi sacerdote ed alpino esemplare, nell'omonimo parco.
II Gruppo non ha una sede propria ma condivide l'uso di una sala multifunzio­nale con altre Associazioni.
Collabora nelle attività di volontariato con altre Associazioni quali il locale comitato frazionale della Pro Loco, l'Avis, l'Aido, il Comitato Asilo e I' Am­ministrazione comunale.
Nel 2007 ha festeggiato il 50° anniversario di fondazione.
Attività significative del Gruppo durante l'anno:
-  falò befana 6 gennaio;
-  cena sociale metà di marzo;
-  festa paesana di giugno;
-  festa "Madonna del Grappa" 1° sabato di agosto;
-  festa Monte Tomba e Penne Mozze 1a domenica di settembre.

(da "90 Gruppi per 90 anni" edito da Fameja Alpina nel 2012)

Torna ai contenuti